I broker online possono rientrare nella stessa categoria. Alcuni broker full service e discount broker offrono anche servizi forex trading. I broker a cui mi riferisco come “broker online” hanno solo porte online, anche se molti broker online oggi offrono servizi di ordine per telefono, ma con una commissione molto più alta. Di solito, potete pagare le vostre compravendite con un broker online pagando una tariffa forfettaria per un certo numero di compravendite. Ad esempio, con un broker online pagherete 9,95 dollari al mese per 0-499 operazioni. Questo significa che non pagherete una quota elevata più le commissioni ogni volta che acquistate e vendete un’azione, ma entrambi sono inclusi nello stesso canone mensile.

Date a tutti i broker su internet una giusta possibilità, ma controllate sempre questi fattori

Puoi aspettarti di pagare una serie di normali commissioni per il servizio di brokeraggio. Avrete un compenso e una commissione ogni volta che acquistate o vendete un’azione. Alcuni broker addebitano un costo per azione, altri un costo per ordine, altri ancora una commissione fissa. È anche possibile che vi venga addebitata una “tassa di routing”.

Una tassa di routing è ciò che i “market maker” fanno pagare ai broker. I market maker sono coloro che possiedono le scorte di azioni. Le uniche persone che possono acquistare azioni dai market maker sono i broker e a volte i broker passano al trader la commissione che gli viene addebitata per portare un certo inventario. Questo non vale per tutti i broker, ma per molti.

  • Non accontentatevi delle commissioni che vi vengono presentate. I broker contratteranno. Io tratterei la scelta di un broker come l’acquisto di un nuovo paio di pantaloni. Provatene un paio. Trovatene uno i cui obiettivi siano simili ai vostri. Ci sono molti broker “amici delle azioni da un centesimo” là fuori.
  • Non lasciatevi intimidire quando scegliete un broker. Assicuratevi di fare tutte le domande necessarie. Fate loro vedere passo dopo passo quello che state cercando di fare e chiedete tutte le commissioni lungo il percorso. Vi sembrerà una cosa del genere:
  • “Sto cercando di aprire un conto di intermediazione per il trading di azioni da un centesimo”. Quali sono le commissioni e qual è l’investimento iniziale che ne consegue? È importante far sapere al broker cosa si intende fare con il conto, cioè le azioni da un centesimo, perché ci sono diversi piani per i diversi tipi di trading cfd nel C-TradeAlert.Italia